Blog

FOLLOW MY LATEST NEWS

Gestire Windows 8 e Windows Server 2012 con il WSUS

Molte aziende utilizzano il WSUS (Windows Software Update Services) per distribuire gli aggiornamenti Microsoft sulle postazioni della propria rete.
Se lavori in una di questa aziende, è necessario sapere che è opportuno installare una hotfix di Microsoft prima di introdurre macchine con sistemi operativi Windows 8 e Windows Server 2012.

WSUS con macchine Windows 8 e 2012

Se si introducono della rete dei client Windows 8 o dei server Windows 2012 e, mediante le Group Policy, viene assegnata una regola per lo scarico degli aggiornamenti da un WSUS aziendale, noterai che queste macchine non riusciranno ad aggiornarsi andando in errore.
Allo stesso tempo, sulla management console del WSUS, i computer risulteranno in errore e con un sistema operativo diverso da quello reale.

Per gestire i nuovi sistemi operativi Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento KB2734608 per WSUS 3.0 SP2.

Per le macchine che avevano già contattato il WSUS

Se hai installato l’aggiornamento KB2734608 prima di mettere in rete le macchine con il nuovo sistema operativo, hai già terminato le tue attività e non è necessaria nessun’altra operazione.

Se invece le macchine Windows 8 o Windows 2012 hanno già tentato di aggiornarsi dal WSUS, noterai che anche dopo l’installazione dell’aggiornamento, continueranno ad andare in errore.

Come dichiarato da Microsoft stessa, nel documento di rilascio dell’aggiornamento, è necessario eseguire questi comandi da un Prompt dei Comandi lanciato con privilegi di amministratore:

  1. Net stop wuauserv
  2. rd /s %windir%\softwaredistribution
  3. Net start wuauserv

Dopo ogni comando è necessario dare l’invio.

2 comments on Gestire Windows 8 e Windows Server 2012 con il WSUS

  1. vito ha detto:

    articolo utile ma sbagliato…. il comando giusto per sincronizzare i client dopo l’aggiornamento del wsus è il seguente:

    Net stop wuauserv
    rd /s %windir%\softwaredistribution\
    Net start wuauserv

    1. Enrico Vignali ha detto:

      Grazie Vito per avermi segnalato l’errore di battitura.
      Ho corretto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: